........attendi qualche secondo.

#adessonews solo agevolazioni personali e aziendali.

per le ricerche su Google, inserisci prima delle parole di ricerca:

#adessonews

Siamo operativi in tutta Italia

Aggiornamento normativo #adessonews

Se non visualizzi correttamente la Newsletter, clicca qui
Newsletter Aggiornamento Normativo – N. 30 – Venerdì 29 luglio 2022
600px image

600px image
Gli appuntamenti della “Formazione online sui rifiuti”

graphic

La Formazione sui Rifiuti è online

Seminari, Minimaster e Master sono Webinar interattivi. Anche grazie ai nuovi approfondimenti online, la nostra Formazione è in grado di rispondere a tutte le esigenze dei Partecipanti.
Scarica la presentazione dei nuovi corsi.

STRUMENTI OPERATIVI
1. Iso 14001:2015 ed Emas
vai al programma

CORSO RESPONSABILE TECNICO ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI
1. Modulo obbligatorio per tutte le categorie
vai al programma
2. Modulo specialistico trasporto e raccolta rifiuti categorie 1-4-5
vai al programma
3. Modulo specialistico Intermediazione e commercio di rifiuti categoria 8
vai al programma
4. Modulo specialistico Bonifica dei siti inquinati categoria 9
vai al programma
5. Modulo specialistico bonifica dei siti e beni contenenti amianto categoria 10
vai al programma

SEMINARI
1. Classificazione rifiuti, come si fa e cosa cambia con le nuove Linee guida Snpa 105/2021 (dotate di forza normativa)
Mercoledì 5 ottobre 2022
2. Il labirinto delle autorizzazioni — Tra opzioni che si moltiplicano e semplificazioni che complicano
Giovedì 13 ottobre 2022
3. Formulari, Vi.Vi.Fir, Registri, Mud 2022 — Il consolidamento della disciplina in vista di formati elettronici
Martedì 18 ottobre 2022

Vai al calendario completo Formazione sui rifiuti

Tra le principali novità normative si segnalano i chiarimenti dell’Albo gestori sul trasporto di cabotaggio da parte di imprese estere, su quello combinato transfrontaliero in Italia e sul transfrontaliero esercitato da imprese italiane e l’ok della Camera dei Deputati alla delega per il riordino dei servizi pubblici locali – rifiuti in primis – e alla revisione della disciplina sulla scelta pubblico/privato per i rifiuti “ex assimilati” agli urbani.

La Commissione Ue ha integrato le regole per la sostenibilità dei servizi finanziari e ha ampliato il numero delle sostanze da monitorare nelle acque.

Il Mite ha notificato in via preventiva all’Ue lo schema di regolamento che include il “legno incollato” tra le biomasse combustibili.

L’Ispra ha pubblicato il rapporto annuale sul consumo di suolo.

Tra le numerose novità regionali dei giorni scorsi, meritano menzione l’aggiornamento del Piano rifiuti del Friuli, le nuove regole del Lazio per la disciplina degli Enti di governo d’ambito territoriale ottimale (Egato), la strategia messa in piedi dalla Regione Puglia contro l’abbandono dei rifiuti e l’ok del Veneto all’installazione di impianti fotovoltaici nelle aree interessate da discariche. La Regione Puglia ha pianificato le ispezioni Seveso, ha “realizzato” il Catasto regionale delle sorgenti dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici (Cercal) e ha introdotto semplificazione alla Vinca.

La Corte di Cassazione, in materia di sicurezza sul lavoro, ha ribadito le responsabilità del subappaltatore per le omesse protezione antinfortunistiche.

Dai Tar di Campania, Lombardia e Puglia, infine, si segnalano interessanti pronunce rispettivamente riguardanti le “soglie” fissate dal Dlgs 152/2006 per la sottoposizione a valutazione d’impatto ambientale (Via), le autorizzazioni generali alle emissioni in atmosfera e le proroghe “extra ordinem” del servizio di gestione dei rifiuti scaduto.

LE NEWS
EDITORIALE di Paola Ficco
Nella tassonomia europea il tempo della transizione ecologica si è scontrato con il controtempo della guerra
read
IL COMMENTO di Italia Pepe
Connessione oggettiva tra sanzione amministrativa e fattispecie di reato

Il principio del ne bis in idem impedisce al giudice di procedere contro la stessa persona, per il medesimo fatto su cui si è formato il giudicato e tuttavia qualora la violazione commessa non possa ritenersi unica perché commessa mediante condotte ontologicamente diverse, oltre che lesive di interessi giuridici diversi, la sanzione amministrativa non può ritenersi rivestire una funzione punitiva tale da escludere la perseguibilità anche del reato penale e viceversa, ne consegue pertanto come restino ambedue perseguibili, sia l’illecito amministrativo di mancato ottemperamento di una prescrizione dell’autorizzazione, sia quello penale di esercizio in assenza di autorizzazione anche qualora rilevati nell’ambito del medesimo accertamento.
read

ACQUE
Milano, 27 luglio 2022
Qualità acque, Ue amplia obblighi di monitoraggio
L’Ue ha aumentato (da 9 a 12) l’elenco delle sostanze da monitorare nelle acque con l’ingresso di nuovi fungicidi/insetticidi/erbicidi, sostanze farmaceutiche e – per la prima volta – agenti di protezione solare. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 26 luglio 2022
Arera, servizio idrico: prosegue allineamento a Dlgs 152/2006
Una gestione locale del servizio idrico sempre più in linea col Dlgs 152/2006 quella monitorata dall’Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) nella sua relazione 19 luglio 2022, n. 347/2022/I/Idr. (Francesco Petrucci)
read
ALBO GESTORI AMBIENTALI
Milano, 29 luglio 2022
Trasporti rifiuti, istruzioni Albo: cabotaggi, combinati, transfrontalieri
L’Albo gestori ambientali fornisce chiarimenti sul trasporto di cabotaggio da parte di imprese estere, su quello combinato transfrontaliero in Italia e sul transfrontaliero esercitato da imprese italiane. (Alessandro Geremei)
read

ARIA
Milano, 25 luglio 2022
Biomasse combustibili, ingresso “legno incollato” al vaglio dell’Ue
L’Italia ha notificato in via preventiva alla Commissione Ue lo schema di regolamento Mite che prevede l’inserimento dei residui di legno trattato con colle nell’elenco delle biomasse combustibili ex Dlgs 152/2006. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 25 luglio 2022
Autorizzazione generale emissioni, ulteriori prescrizioni da motivare
Anche se l’autorizzazione generale alle emissioni in atmosfera per una attività non contempla il rispetto di limiti alle emissioni, la P.a. può introdurli motivandoli. (Francesco Petrucci)
read
DISPOSIZIONI TRASVERSALI/AUA
Milano, 26 luglio 2022
Sostenibilità servizi finanziari, Ue integra le regole
Pubblicate le nuove norme tecniche integrative del regolamento 2019/2088/Ue che specificano il contenuto e le modalità di presentazione delle informazioni relative al principio “non arrecare un danno significativo”. (Alessandro Geremei)
read
ENERGIA
Milano, 26 luglio 2022
Veneto, discariche aree idonee per impianti fotovoltaici
Con legge regionale la Regione Veneto ha individuato tra le aree idonee all’installazione di impianti fotovoltaici anche le aree interessate da discariche o lotti di discarica chiusi e successivamente ripristinati. (Maria Letizia Signorini)
read
INQUINAMENTO (ALTRE FORME DI)
Milano, 27 luglio 2022
Calabria, Catasto elettrosmog al nastro di partenza
La Regione Calabria ha decretato la realizzazione del Catasto regionale delle sorgenti dei campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici (Cercal) e definito gli aspetti tecnico operativi e procedurali per la sua costituzione e popolamento. (Alessandro Geremei)
read

RIFIUTI
Milano, 28 luglio 2022
Puglia, strategia contro abbandono rifiuti
La Regione Puglia ha approvato la strategia per prevenire e ridurre il fenomeno degli abbandoni dei rifiuti (littering), favorendo l’utilizzo e il potenziamento dei servizi utili al conferimento dei rifiuti da parte dei cittadini. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 28 luglio 2022
Ddl “Concorrenza 2021”, Camera conferma novità su rifiuti
Ok della Camera dei Deputati alla delega per il riordino dei servizi pubblici locali – rifiuti in primis – e alla revisione della disciplina sulla scelta pubblico/privato per i rifiuti “ex assimilati” agli urbani. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 27 luglio 2022
Friuli, aggiornato Piano rifiuti urbani
Approvato l’aggiornamento 2022 al Piano di gestione dei rifiuti urbani del Friuli, in attuazione dell’articolo 13, Lr 34/2017, con l’obiettivo di definire le azioni idonee a favorire il riutilizzo, il riciclaggio ed il recupero dei rifiuti. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 26 luglio 2022
Impianti rifiuti, sottoposizione a Via legata a potenza dichiarata
Il superamento della soglie Via fissate dal Dlgs 152/2006 va valutato prendendo a riferimento la potenzialità massima dichiarata in sede di istanza ed assentita dalla P.a. in sede di rilascio dell’Aua. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 26 luglio 2022
Lazio, cambiano regole per governo rifiuti
Il 27 luglio 2022 entra in vigore la nuova legge della Regione Lazio che disciplina gli Enti di governo d’ambito territoriale ottimale (Egato) per la gestione integrata dei rifiuti. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 26 luglio 2022
Servizio rifiuti scaduto, legittima proroga “extra ordinem”
La proroga tecnica del servizio di igiene urbana scaduto in pendenza del nuovo affidamento può essere disposta dal Sindaco legittimamente con ordinanza contingibile e urgente. (Francesco Petrucci)
read
RISCHIO INCIDENTI RILEVANTI (SEVESO)
Milano, 28 luglio 2022
Calabria, pianificate ispezioni Seveso
La Giunta della Regione Calabria ha approvato il Piano regionale triennale 2022-2024 e il Programma anno 2022 di ispezioni degli stabilimenti a rischio di incidenti rilevanti di competenza regionale. (Alessandro Geremei)
read

SICUREZZA SUL LAVORO
Milano, 29 luglio 2022
Dl “Semplificazioni”, Camera allarga disposizioni su sicurezza
Nel Ddl di conversione del Dl 73/2022 (“Semplificazioni fiscali”) approvato dalla Camera il 27 luglio 2022 spiccano alleggerimenti su controlli recipienti a pressione e comunicazioni infortuni. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 27 luglio 2022
Antinfortunistica, subappaltatore responsabile per omesse precauzioni
Nel caso di esecuzione di lavori in subappalto all’interno di un unico cantiere, gli obblighi di osservanza delle norme antinfortunistiche gravano anche sul subappaltatore interessato all’esecuzione di parte delle opere. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 27 luglio 2022
Infortunio durante scavi, “cause occulte” scagionano datore
In caso di infortunio sul lavoro durante attività di scavo, la responsabilità del datore di lavoro ex Dlgs 81/2008 è esclusa se l’evento si è verificato per cause occulte o lesioni interne del terreno non prevedibili. (Irene Manca)
read

TERRITORIO
Milano, 28 luglio 2022
Calabria: semplificazioni Vinca al via
La Regione Calabria ha adottato gli elenchi dei “Progetti pre-valutati” che non incidono in modo significativo sullo stato di conservazione di habitat e specie di interesse comunitario. (Alessandro Geremei)
read
Milano, 28 luglio 2022
Rapporto Ispra/Snpa 2022, corre il consumo di suolo in Italia
Il consumo di suolo in Italia fa perdere 2,2 metri quadrati di suolo ogni secondo, sfiorando i 70 chilometri quadrati di nuove coperture artificiali in un anno, con relativa scomparsa irreversibile di aree naturali ed agricole. (Maria Letizia Signorini)
read
Milano, 25 luglio 2022
Puglia, incentivi coltivazione canapa per fini ambientali
La Puglia ha dato il via alle domande per la concessione di contributi per progetti di ricerca a favore della coltivazione della canapa quale cultura in grado di ridurre l’impatto ambientale in agricoltura e il consumo dei suoli. (Maria Letizia Signorini)
read
APPROFONDIMENTI E SINTESI IN EVIDENZA
“Ddl Concorrenza 2021”, le disposizioni ambientali
Il punto sulle disposizioni ambientali contenute nel disegno di legge annuale per il mercato e la concorrenza approvato con modifiche dalla Camera dei Deputati il 26 luglio 2022 ed ora di nuovo all’esame del Senato della Repubblica
read

600px image
600px image

AGGIORNAMENTO NORMATIVO – LA NEWSLETTER DI RETEAMBIENTE.IT
Notiziario ideato, sviluppato, realizzato e diffuso esclusivamente da ReteAmbiente Srl, sede legale ed operativa: via privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano, titolare del sito internet reteambiente.it
Le notizie pubblicate in questa Newsletter non esauriscono le novità normative intervenute nel periodo di riferimento. Per una panoramica più estesa si consulti il sito internet reteambiente.it
CONTENUTI AREA NORMATIVA:
OSSERVATORIO DI NORMATIVA AMBIENTALE
DIRITTI DI PROPRIETÀ INTELLETTUALE ED INDUSTRIALE – LIMITAZIONE D’USO
© Copyright riservato – Riproduzione vietata – ReteAmbiente Srl, Milano – La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941. La presente Newsletter ed i relativi contenuti editoriali veicolati sono oggetto di proprietà intellettuale ed industriale di ReteAmbiente e come tali protetti. È consentito esclusivamente l’utilizzo personale e privato, dunque non commerciale. Sono vietate la riproduzione, la distribuzione con ogni mezzo, la pubblicazione e la cessione a terzi a qualsiasi titolo.
INFORMATIVA SULLA PRIVACY
Questa email Le è stata inviata dietro Sua richiesta. Nel rispetto del regolamento 2016/679/Ue (cd. “Gdpr”) e del Dlgs 196/2003, i dati personali da Lei rilasciati sono trattati dietro Suo specifico e facoltativo consenso al fine della fornitura dei prodotti richiesti, anche con mezzi automatizzati, fino alla revoca dello stesso e comunque per il tempo necessario all’esercizio dei sottesi diritti/doveri. Non sono comunicati a terzi se non dietro Suo consenso o per diritti/obblighi di legge. Titolare del trattamento dati è ReteAmbiente Srl, sede legale: via privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano. È Suo diritto: ottenere controllo, aggiornamento, modifica e legittima cancellazione dei dati scrivendo all’indirizzo privacy@reteambiente.it; inoltrare reclamo all’Authority per la privacy. Per ulteriori informazioni si consulti l’informativa estesa sulla privacy pubblicata sul sito reteambiente. it
CANCELLAZIONE DALLA NEWSLETTER
Per la sola cancellazione dal presente Notiziario, se è iscritto al network di ReteAmbiente acceda alla Sua Scheda personale su www. reteambiente. it/conto/ e dopo aver fatto login deselezioni la Newsletter dal pannello riassuntivo cliccando su “Cancella iscrizione”.

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

“https://www.reteambiente.it/ra/newsletter/newsletter628.html”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

Clicca qui per collegarti al sito e articolo dell’autore

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

#adessonews

#adessonews

#adessonews

 
Richiedi info
1
Richiedi informazioni
Ciao Posso aiutarti?
Per qualsiasi informazione:
Inserisci il tuo nominativo e una descrizione sintetica dell'agevolazione richiesta.
Riceverai in tempi celeri una risposta.